Gerard Deulofeu
Gerard Deulofeu (©Getty Images)

MILAN NEWS – Quello di oggi sarà il terzo duello diretto tra Milan e Roma, dopo il precedente della gara d’andata allo stadio Olimpico e una sfida a gennaio a colpi di mercato per un calciatore che, alla fine, ha scelto di giocare in maglia rossonera.

Gerard Deulofeu, come ricorda la Gazzetta dello Sport, lo scorso inverno era stato al centro di un intrigo tra il Milan e la società capitolina, che si era inserita cercando di portare a casa l’esterno spagnolo dall’Everton. Il d.s. Massara non lo aveva puntato come primissima scelta, ma un viaggio a Londra nel mese di gennaio sembrava potesse fare da preludio ad un blitz concreto ed importante. Non se ne fece nulla e anche il Milan penò non poco per ingaggiare Deulofeu, viste le prime resistenze del suo club d’appartenenza, sciolte verso la fine della sessione che ha sancito l’importante e decisivo trasferimento.

Deulofeu da quando è sbarcato a Milanello ha giocato sempre: subentrato all’infortunato Bonaventura contro l’Udinese, poi Vincenzo Montella non lo ha più sostituito per l’incisività e la qualità mostrata, soprattutto a Bologna dove con i rossoneri in nove uomini riuscì a scaturire il gol della clamorosa vittoria firmato da Pasalic. Nelle ultime settimane, dopo la nascita della primogenita Sara, lo spagnolo ha abbassato l’asticella, un calo fisiologico che però vuole invertire immediatamente. Magari tornando a segnare contro quella Roma che lo aveva sondato prima del Milan.

 

Redazione MilanLive.it