Leonel Vangioni e Salah (©getty images)

MILAN NEWS – Davvero difficile giudicare la prestazione globale del Milan contro la Roma, dopo una sconfitta pesante, la peggiore di questo campionato, che vede i rossoneri traballare sempre di più ma mantenere clamorosamente ancora saldo il sesto posto in classifica.

L’Europa è ancora alla portata ma solo perché le rivali, in particolare un’Inter in caduta libera, non riescono ad approfittarne. Intanto Vincenzo Montella dovrà ricompattare il suo gruppo dopo la batosta subita ieri, che ha visto tantissimi dei suoi calciatori titolari steccare la prestazione ed enfatizzare la deludente prova a San Siro.

Milan-Roma 1-4, le pagelle del match

Come di consueto ecco le pagelle e i giudizi della Gazzetta dello Sport dopo la prova di ieri del Milan; c’è solo Gianluigi Donnarumma al solito da salvare ed elogiare, premiato con un 7,5 che va in controtendenza rispetto al resto dei compagni. Almeno 2 parate miracolose per il portiere baluardo dei rossoneri. Il 6 striminzito riescono a guadagnarselo anche i vari Zapata, Pasalic (per il gol) e Ocampos entrato molto bene in partita.

Tante, troppe le note negative: su tutte Leonel Vangioni, bocciato con un secco 4,5 per aver concesso spazi e praterie dalla parte di Salah e sbagliato numerose giocate. Disastrosi anche Paletta e De Sciglio, mentre sono puniti con un 5 in pagella gli elementi che avrebbero dovuto dare qualcosa in più come Suso, Deulofeu e Lapadula, tutti impalpabili e annullati dalla difesa romanista.

Le pagelle della Gazzetta

Redazione MilanLive.it