Andea Bertolacci
Andrea Bertolacci (©getty images)

CALCIOMERCATO MILAN – Nell’estate 2015 il Milan cercava un colpo a centrocampo, un mediano tuttofare in grado di aumentare la qualità e la giovinezza del reparto. Fu vicino a Geoffrey Kondogbia, poi finito all’Inter per circa 35 milioni, e i rossoneri si ‘accontentarono’ di Andrea Bertolacci dalla Roma.

Il calciatore classe ’91, proveniente da un paio di stagioni ottime con la maglia del Genoa, è stato acquistato per 20 milioni di euro come uno dei colpi più importanti, voluto da Sinisa Mihajlovic allora tecnico rossonero e dall’a.d. Adriano Galliani. Ma in neanche due stagioni Bertolacci non si è certo contraddistinto per prestazioni positive o per un andamento regolare in campo. Il calciatore romano ha deluso le aspettative, tra infortuni persistenti e tanta discontinuità. Solo 2 reti con la maglia del Milan e una bocciatura ormai evidente.

Il suo futuro appare lontano da Milanello secondo Calciomercato.com; il contratto di Bertolacci scade nel 2019 e non c’ nessuna intenzione del club di ritoccarlo o allungarlo ulteriormente. Inoltre a centrocampo avverrà una mini-rivoluzione estiva che rischia di metterlo ancor più da parte: è in arrivo Kessié e la dirigenza vuole chiudere anche per uno tra Pellegrini, Fabregas e Baselli. Il futuro di Bertolacci è dunque in bilico, anche se nelle ultime ore il Torino avrebbe messo gli occhi su di lui, proprio perché Mihajlovic ha intenzione di rilanciarlo dalla nomea di flop. Non è da escludere che il destino del calciatore 26enne si tinga di granata.

 

Redazione MilanLive.it