Pasquale Campopiano
Pasquale Campopiano

MILAN NEWS – Inteprellato dall’emittente TMW Radio, il giornalista Pasquale Campopiano, tra i più informati negli ultimi mesi sulle vicende del closing e di casa Milan, ha fatto il punto della situazione sul club rossonero e i progetti futuri.

Dopo il closing il presidente cinese Yonghong Li è tornato in patria senza far parlare di se’, ma Campopiano ha dato una spiegazione adatta: “Subito dopo la chiusura dell’affare il gruppo cinese si è un po’ scollato lasciando il comando a Fassone e Mirabelli. Solo Han Li sta seguendo da vicino alcuni programmi. Ma è un atteggiamento comprensibile visti i cambiamenti previsti per il prossimo anno. Il progetto è appena cominciato”.

Tante le questioni tecniche da risolvere dalla prossima sessione estiva; Campopiano ha fatto una sorta di resoconto strutturale: “Partiamo da Montella: per la dirigenza è blindato, a breve si parlerà anche di rinnovo. Molto dipenderà dalla classifica finale ma l’intenzione è di proseguire assieme. Il mercato verterà soprattutto sull’attacco. Bacca partirà, probabilmente verso l’estero. Per sostituirlo il nome caldo è sempre quello di Alvaro Morata, so che al momento è lui il primo obiettivo della dirigenza”.

 

Redazione MilanLive.it