Vincenzo Montella e Riccardo Montolivo (©Getty Images)

MILAN NEWS – Da una parte un battaglione ricco di giovani calciatori pronti a fare il salto di qualità, dall’altro una massa di elementi che hanno perso varie certezze durante la stagione e sono costretti a rincorrere per ottenere almeno il sesto posto.

Atalanta e Milan è una sfida sorprendente e quasi impari, visti i momenti diversi delle due squadre. In casa gli orobici hanno fatto soffrire tutte le grandi, battendo Roma, Napoli e Inter, andandoci molto vicino contro la Juventus un paio di settimane fa. Ma i rossoneri hanno bisogno di una vittoria per blindare l’Europa e poter cominciare a guardare con ottimismo il proprio futuro.

Atalanta-Milan, le probabili formazioni

La differenza tra le due contendenti stasera è tutta negli schieramenti titolari ipotizzati dalla Gazzetta dello Sport; l’Atalanta giocherà con il consueto 3-4-1-2 offensivo ma equilibrato, con Kurtic ad agire tra le linee alle spalle di Gomez e Petagna. Il Milan invece sperimenterà passando dal solito 4-3-3 ad una difesa a tre inedita, proprio per giocare faccia a faccia con i propri avversari, quasi a specchio.

Vincenzo Montella ritrova titolari Alessio Romagnoli, che anche se non al top stringerà i denti, e Riccardo Montolivo ormai pienamente recuperato. Nello strano 3-5-2 iniziale il difensore romano sarà affiancato da Zapata e Gomez. A centrocampo il capitano tornerà in cabina di regia, con ai suoi lati Pasalic e Suso in versione mezz’ala. Kucka nell’inedito ruolo di esterno destro con De Sciglio sulla corsia opposto. Rientro dal 1′ anche per Carlos Bacca affiancato in attacco da Deulofeu.

Le probabili formazioni (Gasport)

Redazione MilanLive.it