Andrea Poli Simone Verdi
Andrea Poli e Simone Verdi (©Getty Images)

CALCIOMERCATO MILAN – La nuova società ha ambizioni molto importanti per il futuro del Milan. Stando a quanto dichiarato più volte da Marco Fassone, l’obiettivo è quello di creare una squadra forte, che possa conquistare una qualificazione in Champions League fin dalla prossima stagione.

Serviranno però acquisti importanti in tutti i reparti. In particolar modo a centrocampo, dove in questi anni si è visto poco in termini di qualità e personalità. Franck Kessié sembra molto vicino, ma servirà anche altro. Ma Massimiliano Mirabelli deve anche liberarsi di quei calciatori che non fanno parte del progetto tecnico-tattico della società né di Vincenzo Montella. Fra quelli meno utilizzati in questa stagione c’è Andrea Poli, in scadenza di contratto nel 2018, considerato un esubero dall’allenatore.

Il direttore sportivo sta cercando di trovare la sistemazione migliore per lui. Sappiamo che il centrocampista piace da sempre a Sinisa Mihajlovic, che lo ha allenato l’anno scorso proprio al Milan. Viene accostato al Torino già da diversi mesi, ma alla fine la trattativa non si è mai concretizzata. Ora però la questione potrebbe riaprirsi questa estate. Secondo quanto riporta La Stampa, Gianluca Petrachi (direttore sportivo granata) e Mirabelli ne avrebbero parlato nell’incontro a Casa Milan di mercoledì pomeriggio.

 

Redazione MilanLive.it