Franck Kessié
Franck Kessié e Lorenzo Crisetig (©Getty Images)

CALCIOMERCATO MILAN – Ieri sera, in occasione di Atalanta-Milan, i tifosi rossoneri hanno avuto la possibilità di assistere molto da vicino alle qualità fisiche e tecniche di Franck Kessié. Padrone del centrocampo dei padroni di casa, l’ivoriano ha sovrastato la mediana di Vincenzo Montella su tutti i punti di vista ed è stato fra i migliori in campo.

Il calciatore, stando alle ultime voci, sarebbe molto vicino al Milan e vista la partita di ieri si potrebbe definire un acquisto da fare senza nessun tipo di dubbio. Certo, solo lui non basta, ma sarebbe un ottimo inizio. I rossoneri avrebbero in mano il sì di Kessié (che ha accettato la proposta di 2 milioni netti annuali più bonus) e anche dell’Atalanta sulla base di 28 milioni. Con queste offerte la squadra di via Aldo Rossi avrebbe ormai superato e battuto la forte concorrenza della Roma, che stava lavorando su di lui da diversi mesi ma senza mai trovare un’intesa con il calciatore e il suo agente.

Proprio in merito a questa situazione si è espresso ieri sera Antonio Percassipresidente degli orobici, ai microfoni di Premium Sport. Ecco le sue dichiarazioni sulla cessione di Kessié: “Arrivano diverse telefonate per lui ma se ne occupa mio figlio. Una volta terminato il campionato valuteremo con calma la soluzione ideale. Ma se dobbiamo dare via un ragazzo vogliamo avere subito il sostituto all’altezza“.

 

Redazione MilanLive.it