Radja Nainggolan Franck Kessiè
Radja Nainggolan e Franck Kessiè (©Getty Images)

CALCIOMERCATO MILANFranck Kessié nello scontro diretto di Bergamo contro l’Atalanta ha fatto vedere al club rossonero che ha fatto bene a decidere di puntare su di lui. Il talentuoso centrocampista ivoriano ha disputato una partita molto positiva e convinto tutti.

Ovviamente bisogna sempre vedere che impatto può avere un ragazzo proveniente dalla provincia in una grande piazza. Però le sensazioni sono positive. Il gioiello della squadra di Gian Piero Gasperini può essere davvero un ottimo colpo per il calciomercato Milan estivo. In mediana c’è bisogno di rinforzi e Kessié sarebbe un tassello importante, anche se non basta. Infatti servirebbe un altro innesto nel reparto, magari con una certa esperienza internazionale.

Calciomercato Milan, arriva Kessié dall’Atalanta

Per l’arrivo del centrocampista ivoriano sembra ormai tutto fatto. Marco Fassone e Massimiliano Mirabelli sono stati abili nello sfruttare i ritardi nell’intesa tra la Roma e l’agente del ragazzo per inserirsi nell’affare. Strappato l’accordo con il procuratore (2 milioni di euro netti annui), la dirigenza rossonera ha incontrato l’Atalanta per pareggiare l’offerta capitolina. Tuttosport oggi scrive che i 28 milioni per il cartellino vanno suddivisi tra prestito oneroso e obbligo di riscatto. Ogni giorno di questa settimana può essere buono per le firme tra le parti.

Il presidente Percassi ha spiegato che la questione Kessié sarà rinviata a fine stagione ed effettivamente è credibile che possa essere così. O che almeno si attenda che i nerazzurri siano matematicamente quinti in classifica. Servirebbe un incredibile naufragio per perdere l’attuale posizione in campionato, però in casa atalantina ci tengono alla matematica certezza di non dover disputare il preliminare di Europa League. Sarà il Milan, se non si suiciderà nelle ultime due giornata, a concludere sesto e a disputare il doppio turno estivo per qualificarsi alla fase a gironi della competizione.

 

Redazione MilanLive.it