Cesc Fabregas
Cesc Fabregas (©Getty Images)

CALCIOMERCATO MILAN – Da tempo Cesc Fabregas è indicato come uno degli obiettivi del club rossonero per rinforzare il centrocampo. Qualità ed esperienza rendono lo spagnolo un elemento ideale per la mediana del Milan. Ma l’operazione non è mai sembrata poter essere semplice.

Innanzitutto bisogna considerare che Antonio Conte, dopo qualche dubbio iniziale, ha preso sempre più in considerazione lo spagnolo. Per il 30enne catalano 35 presenze (17 da titolare) con 7 gol e 12 assist tra Premier League e coppe nazionali finora. L’ex Barcellona è un elemento importante della squadra e ha contribuito alla conquista del titolo. In secondo luogo per il Milan c’è un problema di costi: il cartellino è valutato non meno di 20 milioni di euro e l’ingaggio è superiore ai 5 milioni netti annui.

Calciomercato Milan, Fabregas preferisce la Premier League

Ad allontanare Fabregas da un approdo a Milanello c’è pure il fattore Champions League, dato che i rossoneri non disputeranno la competizione della prossima stagione. E infine bisogna considerare che il giocatore è felice di giocare in Inghilterra, dove ritiene che vi sia la lega migliore.

Queste ultime dichiarazioni del campione spagnolo fanno chiaramente intendere il suo pensiero: “Vincere la Premier League è qualcosa di speciale – riporta il Mundo Deportivo – e dà sensazioni speciali. Avendo giocato anche in Spagna e visto anche il calcio in Germania, Francia e Italia, la Premier League è il miglior campionato del mondo. Non ha tutti i migliori giocatori del mondo, però il campionato più competitivo e più difficile da vincere”.

Le parole di Fabregas fanno capire la sua chiara preferenza per la Premier League. La Serie A non è più il campionato top di un po’ di anni fa. Dietro alla Juventus c’è quasi il vuoto, anche se in campionato Roma e Napoli sono distanti solamente 4 e 5 punti dalla capolista. Il Milan senza Champions farà difficoltà ad attirare profili di altissimo livello e con i soli preliminari di Europa League potrà probabilmente ambire a nomi meno importanti rispetto a quello del catalano del Chelsea. Fabregas preferire la Premier e lì, salvo sorprese, resterà.

 

Redazione MilanLive.it