Gianluigi Donnarumma
Gianluigi Donnarumma (©Getty Images)

CALCIOMERCATO MILAN – L’estate di mercato si avvicina ed un nome come quello di Gianluigi Donnarumma non può non infiammare tale ambiente. Soprattutto se un tecnico internazionale che porta il nome di Pep Guardiola lo descrive come ‘portiere top’ senza alcun timore.

Come riporta la Gazzetta dello Sport, ieri il mister del Manchester City in conferenza stampa ha dunque elogiato le qualità di Donnarumma, un portiere che farebbe comodo non poco alla sua rosa, visto che al momento si deve affidare a Bravo e Caballero, due buoni estremi difensori ma che per età anagrafica e qualità non soddisfano le aspettative dei ‘citizens’. Ecco perché Guardiola segue da tempo Donnarumma, fin da quando circa due anni fa giocò una splendida amichevole contro il Bayern Monaco in estate e fu proprio l’allenatore spagnolo a restare impressionato e consigliare a Sinisa Mihajlovic, allora mister del Milan, di utilizzarlo più spesso.

In Inghilterra si parla di un’offerta vicina ai 35 milioni di euro per Donnarumma, una cifra molto alta per un ragazzo di soli 18 anni con il contratto in scadenza tra solo un anno. Ora sta al Milan agire, rispondere con i fatti anche a Mino Raiola che sarebbe più felice di portarlo altrove. E’ pronta una proposta contrattuale fino a giugno 2022 con stipendio tra i 3-3,5 milioni netti a stagione, niente male sempre trattandosi di un portiere ancora in età verdissima. L’offerta di rinnovo dovrà però essere celere e concreta, visto che il rischio di un assalto da parte del City, viste le recenti dichiarazioni, appare imminente.

 

Redazione MilanLive.it