Portieri Milan, sale Szczesny: ecco la strategia rossonera

Wojciech Szczesny
Wojciech Szczesny (©getty images)

CALCIOMERCATO MILAN – Il nome di Gianluigi Donnarumma per i tifosi del Milan in questo momento porta sensazioni contrastanti: c’è chi lo considera uno splendido esempio di campione dal futuro assicurato, chi invece comincia a subodorare aria di addio.

Non a caso, come riferisce anche oggi il Corriere dello Sport, la dirigenza del Milan starebbe pensando già da giorni ad un ‘piano B’ per la porta del prossimo anno. Gli occhi di Massimiliano Mirabelli, nuovo d.s. rossonero, sono rivolti al polacco Wojciech Szczesny, numero uno della Roma che però lascerà la capitale in estate per la fine del prestito biennale stipulato con l’Arsenal. Il club britannico potrebbe lasciar nuovamente partire il classe ’90, visto che al momento il titolare a Londra è Petr Cech e il suo secondo David Ospina, anch’egli poco intrigato dal restare solo come dodicesimo in rosa.

Il Milan ha già l’apprezzamento dell’entourage di Szczesny, che resterebbe molto volentieri in Serie A, ma prima di fare una qualsiasi mossa in tale direzione andrà risolta la grana Donnarumma: i rossoneri valutano diverse strategie, come il rinnovo contrattuale del portiere classe ’99, che dunque resterebbe così a lungo a Milanello. Oppure una cessione immediata in estate, senza escludere la permanenza di Donnarumma fino a fine contratto con il rischio di restare seduto in tribuna per una stagione intera. Tanti scenari ma l’impressione che la dirigenza milanista non starà a guardare, ecco perché il nome di Szczesny è già tra i papabili nuovi ingaggi della prossima annata.

 

Redazione MilanLive.it