Milan, Fassone incontra Mendes: due talenti nel mirino

Marco Fassone
Marco Fassone (©Getty Images)

CALCIOMERCATO MILAN – La gita a Cardiff dell’amministratore delegato Marco Fassone non è servita soltanto ad ammirare uno straripante Real Madrid schiantare la Juventus in finale di Champions League, bensì anche ad aumentare i rapporti con club, dirigenti e procuratori.

L’a.d. del Milan ieri, secondo la Gazzetta dello Sport, ha incontrato vari personaggi, come gli emissari di importanti club quali Barcellona o Manchester United, ma anche uno degli agenti più potenti nel panorama calcistico internazionale: in un albergo della città è avvenuto un contatto tra Fassone, il d.s. Mirabelli e Jorge Mendes, agente portoghese che cura tra gli altri gli interessi di un certo Cristiano Ronaldo. Non si sarà certamente parlato del fenomeno del Real, ma nella scuderia di Mendes non mancano i talenti che possono far comodo alla squadra di Vincenzo Montella in vista della prossima stagione.

Due in particolare i possibili temi di discussione: Nelson Semedo, terzino del Benfica che era già stato accostato al Milan durante l’ultima sessione di mercato e che può tornare utile come rinforzo in difesa. Ma anche André Silva, centravanti del Porto, rivelazione dell’ultimo campionato portoghese e già al centro di chiacchiere e rumors da tempo. Quest’ultimo sarebbe un’eventuale alternativa di lusso se dovesse sfumare l’affare Morata-Milan. Fassone intanto conferma di aver ‘sondato’ il terreno con Mendes:Con Jorge potresti bendarti e scegliere a caso tra i suoi giocatori, sarebbe in ogni caso un gran colpo. Tutti conoscono le zone in cui dobbiamo rinforzare la nostra squadra, già buona così, e con Mendes abbiamo approfondito la situazione di alcuni in particolare. Ma, ovvio, non posso svelarli…”.

 

Redazione Milanlive.it