Paletta verso l’addio al Milan: rispunta l’Atalanta

Gabriel Paletta José Callejon
Gabriel Paletta e José Callejon (©Getty Images)

CALCIOMERCATO MILAN – Con l’arrivo di Mateo Musacchio, primo acquisto estivo del nuovo Milan, il club rossonero potrebbe voler sfoltire il reparto difensivo in vista della prossima stagione e dunque non sono escluse partenze eccellenti.

Il primo nome che sembra essere all’interno della lista partenti per la forte concorrenza accumulata è quello di Gabriel Paletta, difensore centrale classe ’86 di origine italo-argentina. Dopo una stagione tra alti e bassi giocata da titolare con la maglia numero 29 del Milan, Paletta rischia di non avere più spazio all’interno della prima squadra, dando per scontato che la coppia centrale titolare del futuro sarà formata da Musacchio e Romagnoli ed inoltre c’è Cristian Zapata come possibile alternativa di lusso.

Inoltre il contratto di Paletta è in scadenza a giugno 2018 e per ora non sono stati effettuati sondaggi con l’agente Martin Guastadisegno per capire se ci sono le possibilità di rinnovo. Secondo l’edizione del free-press Leggo di oggi il centrale sarebbe dunque in partenza: sulle sue tracce possibile il ritorno dell’Atalanta, club nel quale Paletta ha già giocato nella stagione 2015-2016 in prestito proprio dal Milan. Non è da escludere un ritorno, magari sempre a titolo temporaneo, visto che gli orobici hanno bisogno di esperienza e maturità in vista della prossima edizione di Europa League.

 

Redazione MilanLive.it