Milan, casting tra i pali: Montella vuole Neto, sale Perin

Norberto Neto
Norberto Neto (©Getty Images)

CALCIOMERCATO MILAN – Lo ha ammesso proprio stamattina il d.s. Massimiliano Mirabelli: il Milan ora dovrà cercare un portiere all’altezza, che sia talmente bravo e maturo da difendere i pali rossoneri nel prossimo futuro e non far rimpiangere Gigio Donnarumma.

Impresa non semplice quella degli uomini-mercato rossoneri, che però già in queste ore si stanno muovendo seriamente per reperire un nuovo numero uno affidabile per l’immediato, non per forza un ragazzo giovane e di prospettiva. Per dare forza al reparto basterà anche soltanto reperire un ‘instant-player’, un estremo difensore che non abbia paura ne’ pressione nell’esibirsi a San Siro.

Calciomercato Milan, casting tra i pali: ecco i nomi

Secondo la Gazzetta dello Sport non sarà Alessandro Plizzari il nuovo portiere titolare del Milan; il giovanissimo classe 2000 di proprietà rossonera rinnoverà il contratto, al contrario di Donnarumma, ma evidentemente non sembra il prescelto dalla dirigenza per il salto di qualità immediato. Caccia dunque ad un nuovo numero uno, con in pole senza dubbio il brasiliano Norberto Neto. Ieri il suo agente è stato avvistato dalle parti di Casa Milan, segno che i contatti per avere l’ex Fiorentina sono già avviati. Vincenzo Montella gradirebbe il suo arrivo, visto che dal 2012 al 2015 è stato il suo allenatore in viola prima del passaggio alla Juventus a costo zero.

C’è da trattare infatti con i bianconeri e non è esclusa una possibile transazione con Mattia De Sciglio come pedina di scambio. Intanto Neto ha dato il proprio benestare al passaggio in rossonero. L’alternativa più concreta pare essere Mattia Perin del Genoa, anche se prima vanno stabilite le sue reali condizioni fisiche dopo il crack al ginocchio dello scorso gennaio. Il grifone lo valuta 15 milioni, il Milan ne vorrebbe spendere al massimo 10 ma l’affare è sulla buona strada. Inoltre il club tiene in caldo altri nomi alternativi: piace il baby Meret dell’Udinese, il tedesco Leno del Bayer Leverkusen e il veterano Pepe Reina, in rottura con il Napoli.

 

Redazione MilanLive.it