Pietro Pellegri
Pietro Pellegri (©Getty Images)

CALCIOMERCATO MILAN – Sono stati frequenti in questo periodo i contatti fra il Milan e il Genoa. In particolar modo per Mattia Perin, che però non sembra disposto a trasferirsi in questo momento. Ma ci sono anche altri discorsi, come quelli per Gabriel Paletta e Gianluca Lapadula.

Entrambi sono obiettivi della società di Enrico Preziosi per rinforzare difesa e attacco. Ma sono trattative difficili soprattutto per motivi di natura economica. I rossoneri hanno quindi cercato di inserire in questi colloqui il nome di Pietro Pellegri, attaccante classe 2001, considerato da tanti addetti ai lavori il futuro centravanti della Nazionale italiana. Il ragazzo ha dimostrato le sue qualità in occasione di Roma-Genoa, l’ultima partita di campionato, in cui è andato in rete dopo 3′ nel giorno dell’addio di Francesco Totti.

Massimiliano Mirabelli ha ottimi rapporti con Giuseppe Riso, procuratore del calciatore, e avrebbe provato ad imbastire una trattativa. L’idea era quella di acquistare il cartellino e tenerlo in prestito al Genoa per due anni. I rossoblu, però, avrebbero risposto picche: l’obiettivo è quello di trattenerlo ancora per qualche anno e poi venderlo a cifre altissime. Ma, secondo quanto riportato da Sportitalia, in queste ore ci sarebbe stato un blitz decisivo dell’Inter, che avrebbe sorpassato proprio i cugini rossoneri nella corsa a Pellegri.

 

Redazione MilanLive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it