CorSport – James Rodriguez, strategia di Mendes per portarlo al Milan

James Rodriguez
James Rodriguez (©Getty Images)

CALCIOMERCATO MILANJames Rodriguez in queste ultime settimane è ripetutamente accostato al club rossonero. I buoni rapporti tra dirigenza e il suo agente Jorge Mendes portano diverse fonti a credere che l’operazione possa andare in porto in qualche modo.

Il fantasista colombiano vuole lasciare il Real Madrid, dove non c’è feeling con Zinedine Zidane e lo spazio per lui è ridotto. Nella stagione che porterà al Mondiale di Russia 2018 intende rilanciarsi ed essere protagonista. In maglia blanca difficilmente gli è possibile. Il presidente Florentino Perez non intende opporsi alla cessione, però qualche anno fa ha pagato 80 milioni di euro per comprarlo dal Monaco e dunque attende offerte importanti per cederlo.

Calciomercato Milan, Jorge Mendes porta James Rodriguez?

Complicato pensare che il Milan rappresenti l’opzione principale di James Rodriguez, desideroso di giocare la Champions League come tutti i giocatori del suo livello. Inoltre il club rossonero difficilmente può mettere sul piatto 50-60 milioni per questo colpo.

Secondo le ultime news di calciomercato Milan riportate oggi dal Corriere dello Sport, Jorge Mendes sta studiando una strategia per portare il talento colombiano in maglia rossonera. Il potente agente pare intenzionato a proporre al Real Madrid un trasferimento con la formula del prestito di un anno, per poi rimandare a fine stagione ogni altra valutazione.

In pratica un prestito secco, stando a quanto scritto dal noto quotidiano sportivo. Una modalità di trasferimento che, a nostro avviso, è quasi impossibile. Non crediamo che il presidente Perez possa far partire un giocatore pagato 80 milioni in questa maniera. Eventualmente ben venga, però cerchiamo di essere realisti. James Rodriguez è un grande giocatore e lui stesso potrebbe non gradire tale formula. Se addio alla Spagna sarà, probabilmente avverrà in termini differenti. Giusto che Mendes esplori tutte le soluzioni, ma per assicurarsi un top player come l’ex Monaco servono tanti soldi. Il Milan lo sa.

 

Redazione MilanLive.it

Impostazioni privacy