Milan-Borini, non è finita. Ma la Lazio spinge

Fabio Borini
Fabio Borini (©Getty Images)

CALCIOMERCATO MILAN – Le ultime indiscrezioni parlano di affare in dirittura d’arrivo fra la Lazio e il Sunderland per il ritorno in Italia di Fabio Borini. Si è parlato per diverso tempo di un interesse molto forte del Milan per l’ex attaccante della Roma.

Anzi, la società di via Aldo Rossi lo avrebbe addirittura bloccato in attesa di sviluppi di altre questioni. Poi è arrivato il forte inserimento dei biacocelesti, che hanno trovato subito l’accordo con gli inglesi sulla base di un prestito con diritto di riscatto a 5,5 milioni. Ma, secondo quanto riportato da Alfredo Pedulla sul suo sito ufficiale, per i rossoneri non è ancora finita: il Milan ha infatti intenzione di tenerlo bloccato ancora per qualche giorno, in attesa di prendere una decisione definitiva.

Ma quella di Massimiliano Mirabelli potrebbe essere solo una mossa strategica nell’ambito della trattativa proprio con la Lazio per Lucas Biglia. L’intesa fra le due squadre non c’è e l’operazione non si blocca: Claudio Lotito chiede 20 milioni, il Milan non ha nessuna intenzione di arrivare a quella cifra. Borini potrebbe essere una pedina per spostare l’ago della bilancia in favore di una o dell’altra sponda. I biancocelesti spingono per chiudere il prima possibile, ma i rossoneri prendono tempo.

 

Redazione MilanLive.it