Vieri: “Milan, non vedo top player. Donnarumma? Scelta giusta”

Marco van Basten Christian Vieri
Marco van Basten e Christian Vieri (foto Instagram)

MILAN NEWSChristian Vieri ha legato il proprio nome soprattutto all’Inter e alla Nazionale nel corso della sua carriera calcistica. Non sono comunque mancate esperienze come Atalanta, Juventus, Atletico Madrid, Lazio e Milan.

In rossonero approdò nell’estate 2005, dopo la rescissione del contratto con i cugini nerazzurri. Bobo, però, non ebbe fortuna e dopo soli 2 gol già a gennaio 2006 si trasferì al Monaco. Nell’intervista concessa al Corriere dello Sport ha parlato della situazione attuale della Serie A, commentando le varie squadre.

Per quanto riguarda il Milan, queste sono state le parole di Vieri: “In merito alla sponda Milan ho qualche dubbio in più. Hanno preso un buon centravanti, Andrè Silva, che mi piace, ma non vedo i top player indispensabili per arrivare e restare lassù. E’ chiaro che la società fa ciò che può e ciò che le finanze permettono, per cui è necessario dare loro il tempo per insediarsi, prendere coscienza e dimestichezza con un brand glorioso come quello del Milan. Ma per vincere servono campioni”.

E Bobo non ha mancato di dire neppure la sua sul rinnovo di Gianluigi Donnarumma con il Milan: “E’ la scelta giusta. Ci ha messo troppo tempo a farla. A 18 anni, con tutta la carriera davanti, avrei sposato con maggiore rapidità la società che mi ha fatto esordire e che in questo momento ha bisogno di punti fermi”. Su Gigio il suo parere è sicuramente condivisibile.

 

Redazione MilanLive.it