Lapadula-Genoa, servono altri test: si chiude domani

Gianluca Lapadula
Gianluca Lapadula, Juraj Kucka e Patrick Cutrone (©Getty Images)

CALCIOMERCATO MILAN – Dopo Andrea Bertolacci, un altro calciatore del Milan è pronto a vestire la maglia del Genoa. Si tratta di Gianluca Lapadula, che a differenza del centrocampista si trasferisce in rossoblu con la formula del prestito oneroso con obbligo di riscatto fissato a 13 milioni.

L’attaccante ha salutato Milanello fra lacrime di commozione. La sua avventura in rossonero è durata un solo anno, ma ha dimostrato fin da subito grande attaccamento alla maglia e i suoi gol, anche se pochi, si sono rivelati fondamentali per il raggiungimento del preliminare di Europa League. Si è però reso conto che non c’era più spazio per lui, chiuso da André Silva e da un altro possibile attaccante. Stessa sorte toccherà anche a Carlos Bacca, che però non ha ancora trovato una sistemazione ideale.

Per il passaggio di Lapadula al Genoa ci sono stati alcuni intoppi a causa delle condizioni fisiche dell’attaccante. Ma non sembrano esserci preoccupazioni per la chiusura dell’affare. Sarà domani il giorno dell’ufficialità: questo slittamento, come riportato da Gianluca Di Marzio sul suo sito ufficiale, è legato ad ulteriori test atletici e fisici. Domani ci sarà quindi la chiusura definitiva e l’attaccante potrà raggiungere il resto della squadra nel ritiro in Austria.

 

Redazione MilanLive.it