Pierre Emerick Aubameyang
Pierre-Emerick Aubameyang (©Getty Images)

CALCIOMERCATO MILANPierre-Emerick Aubameyang è, con Andrea Belotti e Alvaro Morata, uno dei sogni rossoneri per rinforzare l’attacco. Si tratterebbe di un ritorno, visto che il giocatore militò nella Primavera del Milan nella stagione 2007-2008.

L’operazione è molto complicata, visto che il Borussia Dortmund chiede non meno di 70 milioni di euro e che l’attaccante gabonese ne vuole almeno 10 annui di ingaggio. Cifre decisamente molto elevate, considerando che la società rossonera finora ha già investito molto e dunque bisogna valutare gli impatti sul bilancio di un simile affare. Marco Fassone e Massimiliano Mirabelli ci stanno ragionando in questi giorni.

Calciomercato Milan, Aubameyang può arrivare?

Il Borussia Dortmund finora non ha ricevuto offerte per Aubameyang. Nonostante le news circolate su presunte offerte del Milan e del Chelsea, in realtà la società tedesca ha rivelato di avere sul proprio tavolo proposte. L’amministratore delegato Hans-Joachim Watzke al giornale ‘Welt Am Sonntag’ ha affermato: “Gli abbiamo comunicato che se vuole andare via e ha in mano offerte, basta che ce le presenti e possiamo parlarne. I giorni che gli abbiamo concesso si stanno esaurendo. Dobbiamo avere il tempo necessario per sostituirlo, cosa che sarà difficile o addirittura impossibile. Noi aspettiamo, per ora non c’è nulla”.

Sembra che la scadenza dell’ultimatum del Borussia Dortmund ad Aubameyang sia fissata al 26 luglio, stando a quanto scritto da La Gazzetta dello Sport. Il club tedesco non intende andare oltre, perché deve pure individuare il sostituto di un centravanti così prolifico come il franco-gabonese.

Il Corriere della Sera scrive che dovrebbe esserci un contatto tra il Milan e il Borussia Dortmund nelle prossime ore. Le due squadre domani si affronteranno in amichevole in Cina, a Guangzhou, e potrebbero discutere del trasferimento del 28enne bomber nato a Laval. Sullo sfondo il Chelsea che, perso Romelu Lukaku, è alla disperata ricerca di un attaccante che sostituisca Diego Costa.

 

Redazione MilanLive.it