CALCIOMERCATO MILAN – Dopo la conclusione positiva dell’affare Leonardo Bonucci, il Milan e la Juventus si sono messe di recente al lavoro anche per un altro colpo, quello che porterà Mattia De Sciglio a breve ad indossare la maglia bianconera.

Oltre al terzino, la Juve si era messa in moto in maniera solo informativa anche per un altro talento scuola rossonera che poteva interessare Massimiliano Allegri: si tratta di Manuel Locatelli, il regista classe ’98 che lo scorso anno punì nel match di campionato a San Siro proprio la Juventus con un super-gol da fuori area. I bianconeri sono in effetti alla caccia di un centrocampista per completare il proprio reparto mediano e l’idea di inserirsi sul 19enne del Milan poteva stuzzicare non poco, viste le ampie prospettive e i larghi margini di miglioramento segnalati in campo da Locatelli stesso.

Ma secondo le rivelazioni di Sportitalia in realtà il Milan non avrebbe alcuna intenzione di aprire una trattativa per la cessione di Locatelli ai rivali juventini, sia per non rinforzare una diretta concorrente sia perché non c’è la volontà di cedere il giovane calciatore classe ’98 a titolo definitivo. L’idea è quello di mandarlo a giocare con continuità in prestito per poi riaverlo pronto nei prossimi anni. Ecco perché è aperta la porta al prestito biennale con il Torino, visto che Sinisa Mihajlovic ha inserito il nome di Locatelli per il suo centrocampo futuro. E chissà che tale operazione non sia un preludio nei discorsi per Andrea Belotti tra rossoneri e granata.

 

Redazione Milanlive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it

Se vuoi essere aggiornato solamente sulle notizie di tuo interesse, è arrivata l'APP che ti invierà solo le notifiche per le notizie di tuo interesse!

✅ Scarica Qui x Android: TopDay_PlayStore
✅ Scarica Qui x OS: TopDay_AppStore