Kessié si prende il Milan: nuovo ruolo e ‘vecchia’ maglia

Franck Kessié e Cristian Pulisic (©getty images)

MILAN NEWS – Di certo la sua prestazione resterà tra le più brillanti dell’intero Milan, confermando così quanto di buono aveva mostrato durante la primissima uscita amichevole della scorsa settimana contro il Lugano.

Due cose stupiscono particolarmente della prova di Franck Kessié ieri contro il Borussia Dortmund. In primo luogo il ruolo occupato dal centrocampista ivoriano ex Atalanta, ieri schierato da Vincenzo Montella non come mezzala destra come ipotizzato ad inizio partita, bensì da mediano davanti alla difesa, al centro del tridente di metà campo. Una posizione nuova per un giocatore massiccio ma abituato a svariare e ad inserirsi anche in fase offensiva come mostrato la scorsa stagione, ma occupata con qualità e buon senso della posizione. Qualche errore banale ci può stare, ma Montella è rimasto soddisfatto dei movimenti e del gioco espresso dall’ex Atalanta.

L’altra sorpresa ha riguardato, come riporta oggi La Gazzetta dello Sport, il numero di maglia indossato da Kessié. L’ivoriano è sceso in campo con la 19 sulle spalle, nonostante fosse segnalato con il numero 14 sulle distinte ufficiali. Il tutto perché Leonardo Bonucci, che oggi arriverà in Cina, ha chiesto espressamente a Kessié di lasciagli il 19 ma evidentemente l’ex atalantino non è proprio d’accordo con tale eventualità. Da dove sia spuntata quella maglia non si sa, ma nasce un piccolo ‘giallo’ numerico che però verrà risolto a breve, non appena il colpaccio proveniente dalla Juventus scenderà per la prima volta in campo con la maglia rossonera addosso.

Keivan Karimi – Redazione MilanLive.it