Confronto Sanches-Bayern: il Milan attende fiducioso

Renato Sanches
Renato Sanches (©Getty Images)

CALCIOMERCATO MILAN – Mentre per la questione attaccante il Milan sembra volersi muovere con cautela, attendendo ancora di riaprire qualche spiraglio per alcune piste che non si sono ancora totalmente assopite, è invece questione di ore per capire cosa accadrà al reparto mediano.

Il nome caldo è sempre lo stesso: Renato Sanches, centrocampista duttile e di assoluta qualità tecnica, colui che la dirigenza del Milan considera il rinforzo ideale per completare la linea mediana, una mezzala che sa fare entrambe le fasi e che può aumentare certamente il tasso tecnico della rosa.

Calciomercato Milan, oggi l’atteso incontro Sanches-Bayern

Come scrive oggi la Gazzetta dello Sport si attendono grosse novità odierne per quanto riguarda proprio il futuro di Renato Sanches. Ieri un ex rossonero amatissimo come Carlo Ancelotti ha chiuso le porte per il trasferimento del portoghese, elogiandone i progressi e ammettendo di essere pronto a trattenerlo: “Sanches resta al Bayern, è tornato sui suoi livelli. Ha fatto molto bene in Cina e resterà con noi. Siamo contenti che, dopo un periodo ricco di problemi, sia finalmente tornato sui suoi livelli. In Cina ha mostrato la qualità che non è riuscito a mostrare nel suo primo anno”.

Cattive notizie per il Milan, che però si affida ad altre due voci: quella di Sanches, che vuole giocare con continuità e sa che al Bayern sarà difficile riuscirci, e quella dell’agente Jorge Mendes, che sembra spingere per portare il suo giovane assistito altrove, magari proprio a Milanello sotto l’egida di Vincenzo Montella. Oggi andrà in scena un faccia a faccia decisivo in Baviera, con Sanches che parlerà con i dirigenti tedeschi spiegando la sua situazione. Il Milan è spettatore interessato, sperando che il Bayern decida di mettere definitivamente sul mercato il classe ’97 e portarlo così nel giro di pochi giorni ad essere l’11° colpo di mercato estivo dei nuovi dirigenti.

 

Keivan Karimi – Redazione MilanLive.it