Home Calciomercato Milan Paletta, Sosa e Bacca ai margini: il Milan vuole venderli

Paletta, Sosa e Bacca ai margini: il Milan vuole venderli

ULTIMO AGGIORNAMENTO 13:05
Leonel Vangioni Carlos Bacca Josè Sosa
Leonel Vangioni, Carlos Bacca e Josè Sosa (©Getty Images)

CALCIOMERCATO MILANGabriel Paletta, José Ernesto Sosa e Carlos Bacca sono ormai ai margini della squadra di Vincenzo Montella. Nessuno dei tre è stato convocato per le due sfide di Europa League contro il CSU Craiova.

Un chiaro segnale delle intenzioni del Milan, cioè di venderli, come confermato oggi sia dal Corriere dello Sport che da La Gazzetta dello Sport.  Il club rossonero sta attendendo le giuste offerte per venderli, però per adesso non sembrano essersi creati i presupposti per giungere a un trasferimento.

Paletta è seguito da alcune società, sia italiane che straniere. In Serie A è il Torino ad essere particolarmente interessato. Secondo Tuttosport l’offerta messa sul piatto è da 1 milione di euro, mentre il Milan ne chiede circa 2.5 per cedere il 31enne italo-argentino in scadenza tra meno do un anno. Nel frattempo l’ex Parma avrebbe rifiutato la corte del Fenerbahce, lo rivela La Gazzetta dello Sport. Il passaggio in granata potrebbe comunque sbloccarsi nei prossimi giorni.

Più complicate le situazioni riguardanti Sosa e Bacca. Per l’argentino c’era un accordo con l’Antalyaspor, ma lui in Turchia non vuole tornarci dopo aver già militato nel Besiktas. Vorrebbe restare, ma adesso la situazione per lui è pesante. Calciomercato.com svela l’esistenza di un interesse dei messicani del Pumas, la cui proposta non è ancora nota però.

Per Bacca sembra esserci solo il Marsiglia, che non appare intenzionato ad accontentare la richiesta del Milan da 18-20 milioni. Pare che finora sia stato offerto solamente un prestito, ovviamente respinto al mittente senza discussione. Si spera di avere novità nei prossimi giorni.

 

Redazione MilanLive.it