Milan, Paletta rifiuta il Fenerbahce: il Torino aspetta

Gabriel Paletta
Gabriel Paletta (©Getty Images)

CALCIOMERCATO MILAN – I primi due impegni ufficiali della stagione hanno dato indicazioni chiare sul mercato in uscita del Milan. Oltre a Carlos Bacca e José Ernesto Sosa, anche Gabriel Paletta non ha preso parte ai due match contro il Craiova.

Il difensore è in scadenza l’anno prossimo e i rossoneri non hanno intenzione di rinnovare. Si è quindi deciso di optare per la cessione in questa sessione. L’ex Parma ha molto mercato, soprattutto in Italia. Per lui si è fatto avanti concretamente il Torino, ma anche Sassuolo e Fiorentina. All’estero, invece, si è parlato di Valencia prima e Fenerbahce poi.

Secondo l’edizione odierna di Tuttosport, Paletta però avrebbe rifiutato il club turco. L’idea è quella di rimanere in Italia e le possibilità non mancano. Non ha ancora dato l’ok dal trasferimento al Torino perché ancora poco convinto del progetto: entro l’inizio della prossima settimana il calciatore dovrà dare una risposta definita ai granata. Con il Milan, l’accordo potrebbe arrivare sulla base di 2,5 milioni, cifra che Urbano Cairo spera di incassare dalla cessione di Luca Rossettini.

Comunque il futuro di Paletta è sicuramente lontano dai rossoneri. Con gli arrivi di Mateo Musacchio e Leonardo Bonucci, per l’italo-argentino non c’è più spazio. Però ha molto mercato: tanti club sono interessati a lui e prima o poi si risolverà la sua uscita.

 

Redazione MilanLive.it