Nikola Kalinic
Nikola Kalinic (©Getty Images)

CALCIOMERCATO MILAN – Una notizia di mercato che non riguarda direttamente il Milan ma che può far felici, o per lo meno far ben sperare, i tifosi rossoneri e la dirigenza del club di via Aldo Rossi.

Secondo Sky Sport la Fiorentina sarebbe ad un passo da Giovanni Simeone, attaccante argentino del Genoa. Un affare da circa 15 milioni di euro più bonus che si starebbe finalizzando in queste ore. In realtà la trattativa era in piedi da tempo, con i viola che hanno battuto la concorrenza del Torino, ma si chiuderà a breve, solo dopo le cessioni onerose che la Fiorentina ha concretizzato con gli addii di Borja Valero, Vecino e Bernardeschi.

L’arrivo di Simeone ‘libera’ di fatto Nikola Kalinic. L’attaccante croato, finora considerato centravanti titolare intoccabile della Fiorentina, potrà a questo punto avere la chance di partire, come da lui stesso ammesso senza remore. Il classe ’88 può dunque finire al Milan subito dopo Ferragosto, visto che i rossoneri lo hanno già bloccato da settimane e lo stesso Kalinic ha fatto sapere di gradire la destinazione milanese, anche più di quella che lo condurrebbe all’Everton di Wayne Rooney. Un affare da circa 20-25 milioni che consentirebbe al Milan di trovare finalmente la punta centrale titolare tanto attesa da Vincenzo Montella, anche se c’è chi spera dalle parti di Milanello di convincere ancora un top player come Belotti o Aubameyang.

 

Keivan Karimi – Redazione MilanLive.it