Milan Badelj
Milan Badelj (©Getty Images)

Milan Badelj non vestirà la maglia rossonera, la notizia è ufficiale ormai da giorni. La Fiorentina, infatti, ha emesso un comunicato per annunciare che il centrocampista croato resterà a Firenze un’altra stagione.

Non è ancora chiaro se il contratto con scadenza giugno 2018 potrà essere rinnovato o meno. Il giocatore nell’intervista a La Gazzetta dello Sport non si sbilancia: «In questo momento non è un tema di discussione. Ma io sto bene nella Fiorentina». Anche se non c’è una trattativa in corso, è possibile che le parti nelle prossime settimane o tra qualche mese discutano di un prolungamento.

Badelj ha rivelato di essere stato vicino al Milan nel recente passato, però non abbastanza da trasferirsi in maglia rossonera: «Il Milan è stato più vicino di altri. Ma non vicinissimo». Chi andrà a Milano, salvo sorprese, è Nikola Kalinic. L’ex Amburgo parla così del connazionale: «Se viene utilizzato in una certa maniera può fare 20-25 gol. Nikola sbaglia poco davanti al portiere. Ho sperato che rimanesse, ora gli auguro di essere felice».

 

Redazione MilanLive.it