Nikola Kalinic
Nikola Kalinic (©Getty Images)

CALCIOMERCATO MILANNikola Kalinic al Milan, un matrimonio che s’ha da fare ma che ancora fa penare gli uomini mercato ed i tifosi rossoneri, in attesa delle definitiva e liberatoria fumata bianca.

Arriva però un altro stop secondo le notizie dell’ultima ora lanciate dal portale FirenzeViola.it; il dg Pantaleo Corvino sta rappresentando la Fiorentina in queste ore a Milano proprio per chiudere l’operazione in uscita ma sarebbe ancora poco soddisfatto della proposta del Milan. In particolare non convincono ancora i metodi di pagamento e soprattutto le garanzie presentate dalla società italo-cinese. L’a.d. Marco Fassone infatti, per completare un acquisto da un altro club italiano (come fatto per Bonucci e Biglia di recente) deve presentare una sorta di fidejussione bancaria come da regolamento della Lega Serie A.

Il centravanti croato classe ’88 quindi attualmente è bloccato e rischia pure una sanzione dalla Fiorentina dopo non essersi presentato all’allenamento di stamattina al campo dei viola. L’attesa del suo trasferimento al Milan secondo gli ultimi aggiornamenti rischia di prolungarsi, mentre i rossoneri speravano di accogliere Kalinic già in giornata e presentarlo ai suoi nuovi tifosi magari stasera prima del match di Europa League a San Siro contro lo Shkendija. Se Fassone non risolverà i dubbi nutriti dalla società toscana allora serviranno ancora altre ore prima di arrivare alla fumata bianca definitiva.

 

Keivan Karimi – Redazione MilanLive.it