M'Baye Niang
M’Baye Niang (©Getty Images)

CALCIOMERCATO MILAN – Doveva restare in rossonero, visto che Vincenzo Montella si era convinto della sua buona vena e degli ottimi propositi visti nel pre-campionato. Invece il futuro di M’Baye Niang sarà sicuramente altrove.

Secondo Gianlucadimarzio.com Niang sarà da domani un calciatore dello Spartak Mosca. Tutto fatto tra i due club, con il Milan che oggi nella propria sede di via Aldo Rossi ha ricevuto la visita degli emissari russi, i quali hanno confermato l’offerta per il cartellino del francese da circa 18 milioni di euro. Una proposta allettante che il Milan ha subito accettato, ma da convincere c’era anche lo stesso Niang, inizialmente un tantino riluttante dall’ipotesi di emigrare a Mosca, poi però convinto dall’offerta di un quadriennale da 3 milioni netti a stagione, oltre ad una maglia da titolare fisso all’interno della formazione moscovita.

Domani visite mediche già programmate a Roma per Niang, che dopo aver affrontato il classico iter fisico-atletico sarà pronto per volare a Mosca ed iniziare la sua nuova avventura, dove abbraccerà il tecnico italiano Massimo Carrera e due ex compagni di squadra come Bocchetti e Luiz Adriano. Il Milan con i 18 milioni di euro ricavati potrà anche tornare sul mercato immediatamente: non è esclusa la caccia ad un altro attaccante (oltre Kalinic) negli ultimissimi giorni della sessione estiva.

 

Keivan Karimi – Redazione MilanLive.it