David Han Li
David Han Li (©Getty Images)

MILAN NEWS – Nella giornata di ieri è sbarcato a Milano il braccio destro di Yonghong Li, ovvero David Han Li. Un viaggio importante per il direttore esecutivo rossonero, che mancava in Italia da un po’ di tempo.

Luca Pagni, giornalista del quotidiano La Repubblica, tramite Facebook ha spiegato che il manager cinese si fermerà fino a fine mese e che la sua presenza significa il via libera agli ultimi colpi di mercato del Milan. Chiusa la trattativa per Nikola Kalinic, adesso nel mirino ci sono un centrocampista (c’è l’idea Grzegorz Krychowiak) e un altro attaccante (il preferito è Keita Baldé Diao).

La presenze di David Han Li a Milano sarà importante anche sul piano commerciale. Qualche settimana fa Marco Fassone aveva rivelato che a breve sarebbe stato annunciato un nuovo importante sponsor per il Milan. Ancora nulla è stato comunicato e forse il braccio destro del presidente Yonghong Li potrà fare chiarezza sulla situazione.

L’aumento del fatturato è fondamentale per la crescita e la stabilità finanziaria del club. Si punta molto sullo sfruttamento del marchio in Cina, dove sono già partite attività commerciali e di marketing mirate. La creazione della società ad hoc Milan China è un punto cruciale del progetto. Sono stati assunti ex dipendenti del colosso dei diritti tv e sportivi Infront (ora di proprietà del gruppo cinese Wanda) e personale in arrivo da Adidas. Così come si lavora in contatto con grandi gruppi al progetto Milan Village. Han Li è venuto a rassicurare che tutto procede.

La Repubblica oggi conferma che il manager cinese illustrerà i passi in avanti compiuti in Cina. Ci possono essere delle novità interessanti che verranno magari svelate nei prossimi giorni. Adesso la concentrazione è soprattutto su Crotone-Milan di questa sera. Esordio in campionato che vedrà lo stesso Han Li presente in tribuna allo stadio Ezio Scida.

Redazione MilanLive.it