Ilaria D'Amico Massimo Mauro Luca Marchegiani
Ilaria D’Amico, Massimo Mauro e Luca Marchegiani (©Getty Images)

Il Milan ha deciso di non mandare nessuno dei propri tesserati, né Vincenzo Montella e neppure i giocatori, a parlare ai microfoni di Sky Sport dopo la vittoria per 3-0 a Crotone.

La società si è arrabbiata dopo alcune dichiarazioni della giornalista e presentatrice Ilaria D’Amico, che nel pre-partita ha dichiarato: “Se ci saranno tutte le coperture finanziarie, questa società ha fatto un lavoro straordinario”. Il ‘se’ sull’aspetto finanziario non è piaciuto al Milan, che si è ritenuto offeso.

La D’Amico a Sky Sport ha così commentato: “Mi dispiace molto. Questa decisione si commenta da sola. Continuerò ad esprimere liberamente delle idee che avrei espresso nei confronti di chiunque avesse fatto tanti investimenti e abbia ancora da accreditarsi, visto che si tratta di una proprietà nuova con persone nuove e poco conosciute. Nessuna cosa personale, nessun pregiudizio. Anzi, finalmente rivediamo sia Milan che Inter forti. Noi supportiamo gli investimenti e la serietà degli investimenti che riportino in alto il calcio italiano. Sottolineiamo anche alcune perplessità emerse, anche in altre situazioni con altri club. Mai vista una ritorsione di questo tipo”.

 

Redazione MilanLive.it