Giacomo Bonaventura
Giacomo Bonaventura (©Getty Images)

MILAN NEWS – La partita di giovedì contro lo Shkendija è stata una serata di grande calcio. Ma c’è anche una nota stonata, che è l’infortunio di Giacomo Bonaventura a pochi minuti dalla fine del match.

L’uscita repentina dal campo aveva fatto temere il peggio ai tifosi. Il calciatore a gennaio si era infortunato gravemente all’inguine e non ha potuto disputare tutta la seconda parte di campionato. Si è pensato quindi ad una ricaduta, ma fortunatamente la zona interessa è un’altra. Come riporta Tuttosport, ieri si è sottoposto agli esami strumentali che hanno rilevato un leggero problema muscolare.

Niente di serio, ma ha comunque bisogno di tempo per recuperare. Vincenzo Montella non lo ha convocato per Crotone. Per il quotidiano piemontese rientrerà dopo la sosta contro la Lazio, proprio come Lucas Biglia. Ma non è da escludere che l’ex Atalanta riesca a smaltire presto l’infortunio ed essere presente per il Cagliari. L’altro infortunato è Alessio Romagnoli, che però da diversi giorni si sta allenando con il gruppo.

Il difensore tornerà a disposizione già dalla prossima settimana. E infatti dovrebbe essere convocato per la sfida di ritorno a Skopje contro lo Shkendija di giovedì sera e magari giocare qualche minuto per riassaporare il campo.

 

Redazione MilanLive.it