Keita Baldè Diao
Keita Baldè Diao (©Getty Images)

CALCIOMERCATO MILAN – Il club rossonero ha messo a segno l’undicesimo colpo della propria campagna acquisti: Nikola Kalinic, che oggi svolgerà le visite mediche. Ma il mercato per Marco Fassone e Massimiliano Mirabelli non finisce qui.

Stando alle ultime indiscrezioni di calciomercato Milan, sembra che l’intento nei restanti giorni della sessione estiva sia quello di andare a prendere altri due giocatori. Una mezzala di centrocampo e un esterno offensivo per l’attacco. Due pedine necessarie per completare il 4-3-3 di Vincenzo Montella, bisognoso ancora di alcuni innesti per poter lottare per la Champions e andare in fondo in Europa League.

Calciomercato Milan, assalto a Keita? El Ghazi l’altra opzione

Stamane il Quotidiano Sportivo spiega che, per quanto concerne il ruolo di esterno offensivo, il Milan sogna ancora di mettere le mani su Keita Baldé Diao della Lazio. Il muro del presidente Claudio Lotito nei confronti della Juventus fa crescere le speranze rossonere.

Marco Fassone avrebbe pronta un’offerta da 25 milioni di euro più il cartellino di Gabriel Paletta (Lotito nei giorni scorsi aveva parlato di un’offerta rossonera da 35 milioni, ndr) Il 31enne difensore italo-argentino sarebbe il sostituto di Wesley Hoedt, diretto verso il Southampton, che offre circa 17 milioni per acquistarlo. L’ex Parma è ormai da tempo ai margini della squadra di Montella e potrebbe accettare la destinazione Lazio, club che l’agente Martin Guastadisegno ha già dichiarato come gradito, pur negando discussioni in corso.

Keita ha come preferenza ormai nota il trasferimento alla Juventus, però il suo desiderio potrebbe non realizzarsi. Non è escluso che Massimiliano Mirabelli possa parlare con il suo procuratore Roberto Calenda per provare a convincerli di trasferirsi al Milan. Non sarà semplice, ma un tentativo si può ipotizzare. Lotito sarebbe più contento di vendere ai rossoneri che a Beppe Marotta e Andrea Agnelli.

L’alternativa a Keita è Anwar El Ghazi, 22enne in forza al Lille di Marcelo Bielsa. Il talento olandese era seguito dal Milan già quando militava nell’Ajax. Un suo approdo a Milanello potrebbe essere favorito da Jorge Mendes, agente che ne cura gli interessi e che ha ottimi rapporti con il duo Fassone-Mirabelli.

Per quanto riguarda il centrocampo, il QS spiega che il nome forte in questo momento è quello di Grzegorz Krychowiak del Paris Saint-Germain. Il polacco ex Siviglia vuole lasciare Parigi per trovare spazio e giocare con maggiore continuità. Sulle sue tracce anche l’Inter e alcune società estere.

 

Redazione MilanLive.it