Kevin Kampl
Kevin Kampl (©Getty Images)

CALCIOMERCATO MILAN – Un colpo a centrocampo e tutti a casa; potrebbe concludersi così la sessione estiva di mercato del Milan, che dopo 11 acquisti e un paio di rinnovi contrattuali fondamentali (Donnarumma su tutti) potrebbe ancora regalarsi un piccolo sforzo in entrata.

Il dodicesimo uomo acquistato da Massimiliano Mirabelli, attivissimo d.s. del nuovo corso Milan, potrebbe dunque essere un nuovo mediano, o meglio un centrocampista tuttofare che sia abile sia da mezzala, come alternativa a Kessié e Bonaventura, sia da metronomo magari davanti alla difesa per dare respiro durante il periodo di assenza forzata di Biglia, fermo per infortunio muscolare. Uno dei nomi più ambiti delle ultime ore pare essere nuovamente Grzegorz Krychowiak, calciatore solido di origine polacca in uscita dal PSG; ma non è il solo profilo interessante.

Secondo la Repubblica il Milan avrebbe messo gli occhi su un talento della Bundesliga tedesca, campionato che il d.s. Mirabelli osserva sempre con un certo interesse. Il calciatore in questione sarebbe Kevin Kampl, jolly sloveno del Bayer Leverkusen. Un elemento duttile ma anche molto tecnico, classe ’90 e abile sia a giocare di fronte alla difesa sia in posizione ben più laterale ed esterna. Valutato 15 milioni di euro, non è considerato un titolarissimo nel Bayer, tanto che nell’esordio contro i campioni del Bayern Monaco è subentrato solo nel finale al compagno di reparto Aranguiz.

 

Keivan Karimi – Redazione MilanLive.it