Marco Fassone Massimiliano Mirabelli
Marco Fassone e Massimiliano Mirabelli (foto acmilan.com)

NEWS MILAN – Giornata di presentazione a Casa Milan per Nikola Kalinic, undicesimo colpo estivo della dirigenza rossonera. Presenti alla firma del giocatore, come sempre, Marco Fassone e Massimiliano Mirabelli.

L’amministratore delegato del Milan nel corso della diretta sulla pagina Facebook ufficiale del club si è così espresso: “Avevamo un po’ perso il ritmo nell’ultimo mese. Credo che con Nikola completiamo di fatto una squadra, siamo arrivati a undici nuovi acquisti. La sua è una storia lunga più di due mesi. Se oggi siamo qui a presentarlo è perché lui ha voluto così fortemente diventare rossonero. Ha un amore sconfinato, familiare e storico, per la nostra maglia. Ciò ha permesso di sbloccare la trattativa che io e Massimiliano abbiamo avuto con la Fiorentin”a.

Fassone ha così proseguito il suo intervento: “I primi contati con il club e l’entourage risalgono a metà giugno. Sono passati due mesi. Lui era il giocatore che volevamo per completare la rosa, perché ha esperienza e qualità. Abbiamo sempre voluto fare un mix di giocatori giovani e di esperienza, costituendo una spina dorsale di calciatori esperti con Bonucci, Biglia e Kalinic. Nikola completa la rosa, finalmente a fine agosto ce l’abbiamo fatta. Siamo contenti e orgogliosi che sia un nuovo giocatore del Milan”.

Kalinic ha fatto un proprio saluto ai tifosi: “Ciao a tutti i tifosi del Milan, sono molto felice di essere qui. Poi parlerà il campo”.

E’ stato il turno di Mirabelli poi: “Do il benvenuto a Nikola, che ci ha visti protagonisti di un po’ di mesi di trattativa e abbiamo apprezzato come lui abbia voluto fortemente questa maglia. Adesso diciamo basta scherzare, metti la palla dove sai, sennò ti facciamo tornare di nuovo là (ride, ndr)”.

Infine si è passati alle note ‘cose formali’ con la firma del contratto a parte di Fassone e Kalinic.

Redazione MilanLive.it