Claudio Marchisio
Claudio Marchisio (©Getty Images)

CALCIOMERCATO MILAN – Una boutade di fine agosto? Macché. La trattativa tra il Milan e la Juventus per cercare di portare dopo Bonucci anche Claudio Marchisio in rossonero sembra avere radici ben fondate e realistiche.

Quella che sembrava nata come una provocazione, proprio sulla falsa riga dell’acquisto da parte dei rossoneri del difensore della Nazionale, si sta trasformando in una possibilità assolutamente concreta. Almeno scrive così l’edizione odierna de Il Giornale, sempre più convinto che entro il 31 agosto il Milan farà un affondo importante per cercare di portare in rosa il numero 8 della Juve.

Calciomercato Milan, Marchisio si avvicina: le ultime

La voce di Beppe Marotta, direttore generale della Juventus, sembrava aver placato definitivamente i discorsi su un possibile addio di Marchisio dopo una vita in bianconero. Il d.g. ha ammesso nella giornata di ieri: “Claudio non si muove, è incedibile. Non ci sono sintomi di insoddisfazione da parte sua”. Eppure la reale volontà del centrocampista classe ’86 non sarebbe proprio in linea con quella del club bianconero, che lo ritiene un elemento importante ma non più titolare indiscusso, soprattutto dopo l’arrivo di calciatori come Matuidi o Douglas Costa.

Il Giornale dunque è certo che Marchisio e il Milan siano in continui contatti e colloqui informali per trovare un accordo di base, per convincere il calciatore a seguire Bonucci nell’avventura rossonera. E secondo fonti vicine alla famiglia dello stesso juventino la trattativa sarebbe anche a buon punto, tanto da potersi chiudere formalmente nel giro di pochi giorni. Va però convinta anche e soprattutto la Juventus, che al momento appare decisamente contrariata all’idea di vedere un altro simbolo della propria rosa, per di più italiano, lasciare Vinovo per approdare a Milanello. Il rischio è che molti tifosi bianconeri potrebbero non accettare di buon grado un’operazione del genere.

 

Keivan Karimi – Redazione MilanLive.it