Home Milan News Milan, Montella: “Cagliari pericoloso. Donnarumma? Fascia mai promessa”

Milan, Montella: “Cagliari pericoloso. Donnarumma? Fascia mai promessa”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:50
Vincenzo Montella
Vincenzo Montella (©Getty Images)

Vincenzo Montella alla vigilia di Milan-Cagliari ha sostenuto la consueta conferenza stampa da Milanello. Diversi i temi affrontati dal mister, come sempre.

Sull’avversario di domani ha affermato: “Il Cagliari è una squadra che nella scorsa stagione ci ha messo in difficoltà. Domani sarà una partita pericolosa, anche perché vengono da una sconfitta“.

Per il Milan sarà l’esordio a San Siro in questo campionato, sotto gli occhi del patron Yonghong Li: “Ci sarà anche il presidente. Nelle altre partite abbiamo sentito l’amore del pubblico e vorrei fare una buona partita pure domani“.

Il gruppo sta attraversando un buon momento dal punto di vista mentale e fisico: “L’entusiasmo aiuta e dà energie, ma non deve trasformarsi in euforia, è pericolosa. Va gestito tutto al meglio, restando concentrati sui nostri obiettivi“.

Montella ha risposto anche alle dichiarazioni di Mino Raiola, il quale ha parlato di una fascia da capitano promessa a Gianluigi Donnarumma: “La società non mi ha mai detto di dare la fascia a Gigio e neppure l’ha promessa a lui. E’ stato invece detto che col tempo avrebbe potuto averla, è diverso. Niang? Spero guarisca, vorrei parlare con lui nuovamente…“.

Si parla poi delle condizioni di Riccardo Montolivo e Lucas Biglia, oltre che del momento di Manuel Locatelli: “Montolivo giovedì è rimasto a riposo, ieri si è allenato e penso sia disponibile. Anche Biglia è migliorato, vedremo le sue condizioni. Locatelli sta crescendo tanto e le partite in Europa lo aiutano“.

Inevitabile parlare dell’ultimo arrivato, ovvero Nikola Kalinic: “Si sta allenando col gruppo, però è leggermente indietro rispetto ai compagni. Avrà tempo per integrarsi in squadra. Che possa giocare domani è una possibilità. In attacco sono contento dei giocatori che ho. Giocando ogni tre giorni ci sarà spazio per tutti“.

Giovedì in Europa League è stata provata la difesa a tre per la prima volta: “Mancavano tanti giocatori, era la prima volta e non mi aspettavo di più. Andrà rivista con la squadra al completo“.

Montella ha commentato il ritorno di Yonghong Li in Italia: “Siamo sempre in contatto, anche attraverso Fassone e Mirabelli. Siamo contenti della sua presenza. Sia il presidente che David Han Li sono felici della squadra“.

Il tecnico ha commentato il comportamento di Leonardo Bonucci da nuovo capitano: “Eccezionale. Montolivo e Abate sulla fascia non hanno creato problemi“.

Infine Montella si è espresso sul fatto che il Milan attinga dal settore giovanile per la Prima Squadra: “Il settore giovanile è una risorsa fondamentale per noi. Finché i giovani si dimostreranno pronti troveranno il giusto spazio“.

 

Redazione MilanLive.it