André Silva: “Non preoccupato per la panchina in Milan-Cagliari”

André Silva
André Silva (©Getty Images)

NEWS MILANAndré Silva non è sceso in campo nella recente partita di campionato a San Siro contro il Cagliari. E’ rimasto in panchina per tutti i 90 minuti. Vincenzo Montella ha preferito Patrick Cutrone nella formazione titolare e poi Nikola Kalinic come sostituto a match in corso.

Tuttavia, il giocatore non è affatto preoccupato per l’esclusione subita. Dal ritiro del Portogallo ha rilasciato le seguenti dichiarazioni sull’argomento ai microfoni di MaisFutebol: “Non mi preoccupa. Ho appena cambiato club, città, compagni e le cose sono così. Devo lavorare per dimostrare che sono una valida opzione”. André Silva è concentrato sui propri miglioramenti e sa di dover crescere per conquistarsi spazio.

Siamo solo a inizio stagione ed è normale un periodo di apprendimento per un giocatore giovane che viene da un posto completamente diverso dall’Italia come il Portogallo. Va dato del tempo al talento proveniente dal Porto, il quale ha già dimostrato lampi delle sue qualità e siglato due gol contro lo Shkendija a San Siro nel playoff di Europa League. Il Milan ha fatto un investimento importante, circa 36-38 milioni di euro, e punta molto su questo ragazzo. Le critiche e i dubbi in questo momento ci sembrano fuori luogo. Servono pazienza ed equilibrio nei giudizi.

 

Redazione MilanLive.it