Home Calciomercato Milan Milan, si sblocca l’affare Niang: il Torino alza l’offerta

Milan, si sblocca l’affare Niang: il Torino alza l’offerta

M'Baye Niang
M’Baye Niang (©Getty Images)

CALCIOMERCATO MILAN – La trattativa per M’Baye Niang pare essersi sbloccata nelle ultimissime ore. Il giocatore potrebbe essere accontentato, con i rossoneri che lo cederanno al Torino.

Accelerata improvvisa dunque: l’affare pare sia vicinissimo alla conclusione, a differenza di quanto veniva detto fino a poche ore prima. Il Torino – riporta Gianluca Di Marzio – starebbe già preparando le scartoffie, contratto compreso, per ufficializzare l’acquisto. Dopo il rifiuto allo Spartak Mosca, il francese aveva fatto sapere di voler andare in granata, dove ritroverà Sinisa Mihajlovic con il quale sembra avere un buon rapporto. Il Milan pare dunque intenzionato ad accontentare le richieste del giocatore e del suo agente Mino Raiola, probabilmente spinto anche da un aumento dell’offerta da parte dei piemontesi.

Contatti dunque in corso tra i due club, che a breve dovrebbero raggiungere l’accordo definitivo anche sulle modalità di pagamento. Relativamente alle cifre, si parla di un esborso di 15 milioni di euro da parte del club di Urbano Cairo, anche se non sono ancora noti ulteriori dettagli. Pare che ci sia stato un tentativo anche da parte della Sampdoria, ma il giocatore sembra essere decisivo a sposare il progetto del Toro.

Secondo Alfredo Pedullà l’offerta di Cairo sarebbe di 16 milioni di euro totali: 12 in parte fissa e 4 di eventuali bonus. La richiesta del Milan sarebbe di 15 milioni in parte fissa, più 2 o 3 di bonus. Le distanze si stanno riducendo, soprattutto considerando che l’offerta di qualche settimana fa del Torino non superava i 12 milioni. Pare esserci ottimismo intorno alla buona riuscita della trattativa.

 

Giacomo Giuffrida – Redazione  MilanLive.it