M'Baye Niang
M’Baye Niang (©Getty Images)

CALCIOMERCATO MILAN – Siamo entrati nell’ultima giornata di questa sessione estiva del mercato e ci si aspettano alcune operazioni sia in entrata che in uscita da parte del club rossonero.

Tra coloro che possono lasciare il Milan c’è sicuramente M’Baye Niang. Non è un mistero che il francese sia da tempo considerato cedibile e che la società punti molto sulla sua cessione per poter mettere a segno un ultimo colpo che vada a rinforzare la squadra di Vincenzo Montella. E’ in corso da giorni una trattativa con il Torino e si spera che oggi si possa finalmente chiudere.

Calciomercato Milan, Niang va al Torino?

La Gazzetta dello Sport oggi spiega che il Torino per Niang offre 15 milioni di euro, preferendo suddividere la cifra tra prestito oneroso, obbligo di riscatto e futuri eventuali bonus. Ma il Milan chiede 20 milioni e sembra poco propenso a fare sconti in questo momento. L’accordo tra il club granata e il giocatore c’è già: contratto da poco più di 2 milioni annui.

Nonostante la distanza tra le società, non è escluso che oggi entro le 23 venga trovato un punto di incontro che porti alla chiusura dell’operazione. Oggi nuovi contatti per cercare di trovare un’intesa definitiva. Niang vuole tornare ad essere allenato da Sinisa Mihajlovic, che ha chiesto espressamente a Urbano Cairo di comprarglielo. L’ex Caen si trovò molto bene con il tecnico serbo quando si incrociarono a Milanello due stagioni fa.

Con la cessione dell’attaccante francese, il calciomercato Milan potrebbe far segnalare un nuovo colpo in entrata. Nel mirino rossonero il possibile acquisto di un esterno offensivo o di un centrocampista. Vedremo se entro le 23 Marco Fassone e Massimiliano Mirabelli riusciranno a passare alle cose formali con un nuovo rinforzo. La sensazione è che a mister Montella manchino ancora una o due pedine per completare la squadra e renderla più competitiva.

 

Redazione MilanLive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it