Patrick Cutrone con l’Under 21 (©getty images)

MILAN NEWS – In attesa di vedere cosa combinerà la Nazionale maggiore azzurra stasera nel difficilissimo match di qualificazione mondiale con la Spagna, ieri è andata in scena un’amichevole tra le due selezioni Under 21.

A Toledo ha ancora una volta avuto la meglio la formazione spagnola, che già agli Europei di categoria a giugno aveva eliminato in semifinale gli azzurrini con un secco 3-1. Ieri il risultato è stato ancora più pesante per la formazione padrona di casa, un 3-0 firmato dalle reti di Merino, Borja Mayoral e Meré, sintomo di una prestazione davvero negativa per Luigi Di Biagio, che deve comunque sperimentare soluzioni e scelte per il nuovo biennio che porterà all’Europeo del 2019.

Nella fila italiane hanno giocato dal 1′ minuto due calciatori del Milan, ovvero il terzino destro Davide Calabria e l’attaccante Patrick Cutrone, quest’ultimo alla primissima convocazione con l’Under 21. Prestazione insufficiente per entrambi, così come per la stragrande maggioranza degli azzurrini scesi in campo ieri sera. Gara ordinata quella di Calabria, che però ha fatto fatica a dare il proprio apporto offensivo e spesso si è ritrovato in difficoltà nell’uno contro uno con Oyarzabal. Gara sottotono per Cutrone, sicuramente poco aiutato dai suoi compagni di squadra e dalla prestazione quasi perfetta dei centrali spagnoli. Nell’ultimo quarto d’ora in campo anche Manuel Locatelli al posto di Barella, ma non c’è stato tempo ne’ spazio per il regista rossonero di migliorare le cose a centrocampo.

 

Keivan Karimi – Redazione MilanLive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it