Ricardo Rodriguez
Ricardo Rodriguez (©Getty Images)

NEWS MILANRiccardo Rodriguez è tra gli undici colpi messi a segno dal club rossonero nell’ultima sessione estiva del calciomercato. E’ stato tra i primi a sbarcare a Milanello, venendo ben accolto dai tifosi.

Nelle sue prime apparizioni con il Milan il terzino sinistro svizzero ha fatto bene. Magari non si è ancora espresso sui suoi massimi livelli, però i segnali sono molto positivi. L’ex Wolfsburg ha 25 anni e può crescere ancora parecchio. Vincenzo Montella lavora per valorizzare lui e i compagni al meglio.

Gianluca Di Domenico, agente di Rodriguez, è stato intervistato dal portale calciomercato.com e ha parlato della serena situazione interna allo spogliatoio del Milan: “Da quello che mi racconta Ricardo, assolutamente si. Lui è molto felice, si conoscono da poco ma hanno già fatto gruppo. Si stimano a vicenda, c’è il giusto equilibrio tra vecchi e nuovi”.

Su Rodriguez si erano fatte aventi diverse società sia italiane (Inter e Napoli) che straniere (Paris Saint-Germain). Però alla fine è stata la corte di Massimiliano Mirabelli e Marco Fassone ad avere la meglio sul pressing della concorrenza. L’agente conferma: “Sì, posso confermare che c’erano tante squadre italiane. Fassone e Mirabelli sono stati molto bravi, hanno dimostrato questa estate di avere grandi competenze. Loro ti fanno capire fin dal primo minuto che ti vogliono prendere, hanno un modo di portare avanti le trattative che ci ha sorpreso”.

In seguito Di Domenico ha parlato anche di obiettivi, sia a livello personale del giocatore che a livello di squadra, per questa stagione: “Io sono convinto che Ricardo sia già un top tra i difensori mancini in Europa. Il Milan è la squadra giusta per raggiungere un livello ancora più alto. Per quanto riguarda le ambizioni dei rossoneri, va detto che non è mai cosi facile e rapido far diventare squadra un gruppo che ha visto ben 11 giocatori nuovi. Gli va dato il tempo, in Italia ci sono squadre come Roma, Juventus, Napoli in grado di competere anche in Europa. I segnali però si vedono già, hanno una grande fame”.

 

Redazione MilanLive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it