Lucas Biglia
Lucas Biglia (©Getty Images)

MILAN NEWS – In quella che il c.t. Jorge Sampaoli ha definito ‘la partita che definirà la storia della nostra Nazionale’ ovviamente non si poteva fare a meno della sua classe e della sua intelligenza tattica in mezzo al campo.

Lucas Biglia è uno dei centrocampisti più abili a giocare nella posizione di regista; notizia, o meglio conferma, che arriva dall’Argentina, dove è considerato un intoccabile dalla Selecciòn nonostante sia di rientro da problemi muscolari tutt’altro che da sottovalutare. Come scrive la Gazzetta dello Sport Biglia ha giocato nel match contro l’Uruguay, dimostrando brillantezza e mai affanno nel suo ruolo ideale, quello di regista davanti alla difesa accanto al giovane Guido Pizarro.

E il Milan ora lo aspetta a braccia aperte, visto che Vincenzo Montella lo ha indicato già da tempo come il metronomo ideale, il calciatore che per qualità e senso della posizione avrebbe potuto cambiare i ritmi della squadra intera. Contro il Cagliari il mister rossonero lo ha rischiato nonostante i pareri medici, facendolo entrare nella ripresa e l’ex Anderlecht ha subito in mano il pallino del gioco. E domenica alle ore 15 il calendario può metterlo subito davanti al suo recente passato: all’Olimpico c’è LazioMilan, un match molto speciale per lui, che ha speso tanti anni in maglia biancoceleste arrivando anche a indossare la fascia da capitano. Biglia, con la 21 di Pirlo sulle spalle, è pronto ad accettare anche questa sfida.

 

Keivan Karimi – Redazione MilanLive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it