Andrea Conti
Andrea Conti (©getty images)

MILAN NEWS – La sosta per le Nazionali non piace molto ai tifosi e neppure ai club. Non tanto perché si fermano i campionati e si rischia di passare un weekend senza calcio, ma in particolare per il temutissimo rischio infortuni.

Il Milan in particolare non è fortunato in tali circostanze, basti pensare che Riccardo Montolivo ha subito negli ultimi tre anni ben due infortuni molto gravi proprio giocando con la Nazionale italiana: il primo nel 2014 alla tibia, il secondo un anno fa al ginocchio. E neanche questa sosta pare aver risparmiato i calciatori rossoneri: ieri sera durante Italia-Israele (vinta 1-0 dagli azzurri) il terzino Andrea Conti è uscito anzitempo dal campo per una caviglia dolorante già nella prima frazione di gioco. Il laterale del Milan è stato sostituito ad inizio ripresa da Davide Zappacosta, ma non si è trattato certo di una scelta tecnica.

La paura è che si tratti di una distorsione alla caviglia del terzino classe ’94, ieri scelto come titolare dal c.t. Giampiero Ventura. Lo stesso Conti a fine partita ha paventato questa possibilità di infortunio, che a questo punto lo costringerà ad alcuni giorni di assenza forzata. Oggi il ritorno a Milanello e gli esami strumentali per capire l’entità dell’infortunio. Intanto contro la Lazio domenica prossima toccherà senza troppi dubbi ad Ignazio Abate, che ritroverà la maglia da titolare in campionato dopo quasi sei mesi dall’infortunio all’occhio contro il Sassuolo. Occhio comunque anche a Davide Calabria, scalpitante e desideroso di avere spazio nel nuovo Milan.

 

Keivan Karimi – Redazione MilanLive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it