Marco Fassone Massimiliano Mirabelli
Marco Fassone e Massimiliano Mirabelli (©Getty Images)

MILAN NEWS – Nelle scorse settimane qualche timore i tifosi del Milan hanno cominciato ad averlo riguardante il destino della rosa rossonera in futuro, nonostante i forti investimenti effettuati questa estate.

C’è chi sostiene che il Milan, senza i soldi provenienti dall’UEFA grazie al ritorno in Champions League in vista della stagione 2018-2019, rischia un ridimensionamento. Marco Fassone non ha escluso la partenza di un top player se non dovesse essere conquistata la qualificazione. In realtà all’interno del club c’è molto ottimismo e non viene presa in considerazione l’eventualità di rinunciare ad alcuni big per questioni finanziarie.

Intanto ieri il d.s. Massimiliano Mirabelli, fermatosi a rispondere ad alcune domande dei cronisti dopo la sua premiazione a Rende, ha parlato proprio di tale situazione: “Senza Champions via i big? Potremmo dover vendere, ma siamo sicuri di ottenere ricavi da sponsor e partnership e dunque non ci sarà bisogno di sacrificare nessuno dei nostri gioielli. Il Milan non sarà ridimensionato, la frase di Fassone è stata estrapolata da un discorso generale”.

Il rischio vero sarebbe quello di dover sacrificare Gianluigi Donnarumma in caso di mancato ingresso in Champions, ma Mirabelli snobba questa eventualità: “Siamo tranquilli, i big non vogliono partire, anzi, il Milan affascina altri giocatori ad arrivare qui. Reina al posto di Donnarumma? Noi abbiamo una squadra importante. Nessun giocatore è essenziale, al Barcellona è andato via Neymar ma continueranno a fare calcio. Noi non abbiamo paura di nulla”.

 

Keivan Karimi – Redazione MilanLive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it