Simone Inzaghi
Simone Inzaghi (©Getty Images)

MILAN NEWS – Quella fra Lazio e Milan è la partita degli incroci. Il più importante ed evidente è Lucas Biglia, che si ritroverà a giocare per la prima volta dal primo minuto con i rossoneri proprio contro la sua ex squadra.

Si ritroverà di fronte Simone Inzaghi, un allenatore con cui ha avuto un rapporto speciale. In conferenza stampa, il tecnico laziale ha speso belle parole per lui: “Gli auguro solo il meglio, con me è stato straordinario e si è sempre messo a disposizione. E’ un osservato speciale domani, lo considero come un top in Europa. Offre equilibrio, per lui avremo un occhio di riguardo e lo limiteremo”.

Partita importante, per ragioni diverse, anche per Fabio Borini. Che sembrava destinato proprio alla Lazio per poi preferire il Milan: “Mi è sempre piaciuto, sia a me che a Tare. Sembrava potesse arrivare, ma si è inserito il Milan. E al di là della scelta tecnica, quando ci sono due squadre che ti vogliono pensano che il Milan l’abbia spuntata riguardo l’ingaggio“.

E poi il confronto con Vincenzo Montella. I due si conosco bene da quando erano calciatori e da allenatori si sono sfidati già in più occasioni: “Con Vincenzo ho un buon rapporto. Siamo stati insieme in Nazionale e ora ci ritroviamo. Col Milan abbiamo fatto ottime gare e avremmo meritato di più, incontriamo una squadra costruita per vincere che ha investito molto. Dovremmo fare una partita tosta, altrimenti sarà dura“.

 

Redazione MilanLive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it