Andrè Silva
Andrè Silva (©Getty Images)

MILAN NEWS – Gli investimenti di una società non determinano sempre le scelte di un allenatore, soprattutto nella fase iniziale di una stagione quando bisogna andare per tentativi e cercare di creare equilibrio all’interno della propria formazione titolare.

Ecco perché oggi Vincenzo Montella andrà sul sicuro nel big-match contro la Lazio, schierando un Milan con meno volti nuovi del solito, puntando sullo zoccolo duro della sua squadra. In campo andranno infatti i vari Donnarumma, Abate (o Calabria), Montolivo, Suso e il baby Cutrone, calciatori che conoscono benissimo l’ambiente rossonero e soprattutto il modo di far giocare la squadra che piace a mister Montella.

In panchina invece, come scrive il Corriere della Sera, andranno alcuni dei calciatori più costosi dell’ultima sessione di calciomercato; Montella avrà a disposizione accanto a se’ ben 85 milioni di investimenti estivi, visto che lascerà inizialmente fuori gente come André Silva, costato 38 milioni di euro, Nikola Kalinic arrivato per 25 milioni e Hakan Calhanoglu, il turco giunto a Milanello per 22 milioni. Insomma una panchina di lusso per il Milan, che però oggi preferisce affidarsi a parte della vecchia guardia piuttosto che lanciare troppe novità, anche per via della condizione ancora non perfetta dei tre neo-acquisti appena citati.

 

Keivan Karimi – Redazione Milanlive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it