Fassone Donnarumma Raiola
Marco Fassone, Gianluigi Donnarumma e Mino Raiola

NEWS MILANMino Raiola di recente ha fatto notare che il club rossonero aveva promesso la fascia da capitano a Gianluigi Donnarumma, ma essa è poi andata a Leonardo Bonucci. Vincenzo Montella aveva smentito ciò, spiegando che si parlava di qualcosa di detto in ottica futura e non per l’immediato.

L’agente di Gigio, interpellato da Rai Sport, è tornato a parlare dell’argomento e ha ribadito il concetto già espresso nelle scorse settimane: “Sono state fatte delle promesse sulla fascia e su altre cose che finora non sono state mantenute. Ho solo detto questo. Mi sembra strano che la fascia non sia andata a Donnarumma. Durante il calciomercato, quando tutti erano in panico perché doveva andare via, una delle promesse era la fascia. Senza che noi l’avessimo chiesta”.

Secondo Raiola, il Milan è venuto meno a una promessa fatta a Gigio in sede di trattativa. Ovviamente solo i protagonisti sanno realmente come sono andate le cose, avendo effettuato loro le negoziazioni. Dal club rossonero sono giunte smentite su questa vicenda, anche se noi non escludiamo che in un primo momento la fascia da capitano possa essere stata messa sul piatto e poi ritirata in seguito al primo ‘no’ al rinnovo e alle conseguenti critiche dei tifosi.

 

Matteo Bellan (segui @TeoBellan su Twitter)

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it