Daniele Massaro (©getty images)

MILAN NEWS – Domani sera il Milan è atteso dall’esordio europeo, con il via della fase a gironi di Europa League. Il campo designato è quello del Prater di Vienna, ma i rossoneri mancano dal territorio austriaco da molti anni.

Positivi in realtà i precedenti in Austria per i colori rossoneri, che in quattro gare nel passato hanno raccolto un pareggio e tre successi. L’ultimo di questi è datato precisamente 7 dicembre 1994; si giocava la vecchia Champions League, con la fase a gironi iniziale di una competizione che avrebbe poi visto il Milan di Fabio Capello arrivare in finale e perdere di misura contro l’Ajax dei giovani terribili.

In quella fredda serata i rossoneri incontrarono il Salisburgo, in un match da vincere assolutamente per passare il primo turno; gara tiratissima con due protagonisti su tutti: Daniele Massaro, autore del gol decisivo nel primo tempo, e Sebastiano Rossi che fu determinante con un paio di parate nel finale ad evitare la clamorosa eliminazione di Baresi e compagni.

Inoltre il Milan stasera esordisce ufficialmente nella fase a gironi di Europa League per la prima volta da quando la competizione ha cambiato nome e formula. L’ultima partecipazione alla vecchia Coppa Uefa è datata 2008-2009, quando i rossoneri uscirono ai sedicesimi eliminati dal Werder Brema.

Keivan Karimi – Redazione MilanLive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it