Europa League
Europa League (©Getty Images)

MILAN NEWS – La storia parla chiaro: il Milan è la squadra italiana con la maggiore propensione a vincere in Europa. Non è un caso che sia la seconda squadra del vecchio continente, dopo il Real Madrid, ad aver conquistato più Champions League/Coppa Campioni.

Un DNA europeo noto sin dalla notte dei tempi, che nel corso degli anni ha permesso al Milan di dominare in campo internazionale. Anche quando la squadra a livello tecnico non fosse eccelsa, nelle partite che contavano i rossoneri non hanno mai deluso. Il ritorno in Europa League, avvenuto con il piazzamento al sesto posto la scorsa stagione e con il superamento di due turni preliminari tra luglio e agosto, ha fatto molto discutere i bookmakers. Complice il mercato faraonico della nuova dirigenza, il Milan è considerata la squadra favorita alla vittoria finale del trofeo. Notizia che non farà piacere ai tifosi scaramantici. La quota vincente alla SNAI è di 7,50, la stessa per l’Arsenal, altra big super favorita.

Rossoneri primi invece per Planetwin365 invece a quota 8, con i Gunners appena dopo a quota 8,50. Seguono Athletic Bilbao, Everton, Villareal, Lazio, Lione, Marsiglia e Zenit tra le altre. Fa piacere essere considerate la squadra favorita, ma non sempre tali situazioni poi rispondono al vero. Inoltre tali quote sono sempre in continuo aggiornamento, e potrebbero cambiare in base ai prossimi risultati, negativi o positivi che siano. Va anche considerata una variante non da poco, ovvero l’ingresso a gennaio delle terze classificate nel girone d’Europa League. Accadde così nel 2015/2016 quando il Siviglia vinse il trofeo dopo essere arrivata terza nel girone di Champions.

 

Giacomo Giuffrida – Redazione MilanLive.it